Revisione assegno mantenimento : Come tutelarsi

Stai Affrontando Una Separazione E Vuoi Essere Sicuro Che L’importo Dell’assegno Di Mantenimento Sia Corretto?

In queste situazioni sicuramente può essere d’aiuto rivolgersi ad un Investigatore Privato Roma. L’aiuto di un esperto in caso di separazione tra i coniugi può essere fondamentale per essere certi di ottenere quello che vi spetta.

Ad esempio, in caso di assegno di mantenimento verso il coniuge, rivolgersi ad un esperto può rivelarsi molto utile se si hanno dubbi sulla veridicità del reddito dichiarato dall’ex coniuge. Se il vostro ex marito/moglie ha dichiarato di aver bisogno di un assegno di mantenimento a causa di problemi economici gravi, rivolgervi ad un Investigatore potrebbe essere molto d’aiuto. Accedendo ai dati economici e finanziari del vostro partner e controllando i suoi movimenti, un esperto può aiutarvi a smascherare il vostro partner nel caso in cui stesse mentendo. Se il vostro ex partner, in fase di separazione, dichiara di non essere economicamente autosufficiente e di non riuscire a mantenersi da solo/a, ma voi siete sicuri che non sia così rivolgervi ad un Investigatore potrebbe aiutarvi a dimostrare che il vostro partner sta dicendo il falso. In questo modo, potreste richiedere la revisione dell’assegno di mantenimento e, presentando le prove, riavere i soldi di cui avete bisogno.

Percepisci Un Assegno Di Mantenimento Da Parte Del Tuo Ex Coniuge Che Ora Vuole Ritirarlo?

Durante le separazioni molto spesso uno dei due coniugi ai trova a dover pagare un assegno di mantenimento all’altro per essere economicamente tranquillo. Se percepisci un assegno di mantenimento dal tuo ex coniuge e quest’ultimo deciso di non volerlo più pagare perché sono cambiate le condizioni economiche, rivolgervi ad un Investigatore Privato a Roma potrebbe essere la soluzione.

Se il vostro ex coniuge ha dichiarato di non potervi più sostenere economicamente attraverso un assegno di mantenimento perché non è più in grado di sostenere le spese ma voi avete il dubbio che non sia così, rivolgervi ad un esperto potrebbe essere la soluzione migliore. Un Investigatore, seguendo i movimenti del vostro ex partner (economici e non), potrebbe fornirvi le prove necessarie da portare al giudice per richiedere che l’assegno di mantenimento continui ad essere versato. Potrebbe ad esempio scoprire che il vostro ex coniuge ha in realtà ottenuto un bonus a lavoro, oppure che non sta più pagando l’affitto e che, di conseguenza, può ancora permettersi di pagarvi l’assegno di mantenimento. Rivolgersi ad un esperto durante la fase di separazione può aiutarvi a non farvi fregare dall’altro e ad ottenere tutto ciò che vi spetta, senza dover passare da battaglie legali eccessivamente ed inutilmente lunghe.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*