Abiti con stampe floreali: tendenza autunno inverno 2017-2018

Lo stile floreale è nato negli anni settanta negli Stati Uniti per rappresentare gli ideali di libertà e di pace presenti nella musica e nell’arte e che hanno poi ispirato la moda internazionale. Dagli abiti alle tuniche, dai pantaloni a zampa alle minigonne, tutti i capi si sono colorati di fiori. Di solito i vestiti lunghi si scelgono più facilmente per l’estate ma quest’anno diventano un passe partout da utilizzare tutto il giorno. Molti marchi della moda pret a porter infatti li propongono nelle loro collezioni.

FORPEN, ad esempio, presenta nel suo store online gli abiti lunghi con stampe a fiori da abbinare a stivali sportivi o a tronchetti con tacco, a seconda dell’occasione. Se non sapete rinunciare allo stile glam, l’abito lungo è il perfetto outfit sia per il tempo libero e sia per un evento importante.  L’abito lungo di solito indossato dalle stature alte, può slanciare anche le figure minute se portato della giusta lunghezza e con i giusti accessori.

Come abbinare un abito lungo con stampa floreale?

Se vi piacciono i modelli con spalline sottile in velluto liscio (un tessuto tornato di gran moda) potete indossarli con sotto una t-shirt semplice tinta unita o un dolcevita sottile. Se il freddo si fa sentire potete portarli con una giacca in pelle, con il blazer e (come vuole la tendenza invernale 2017/2018) con il cappotto lungo. Per quanto riguarda le calzature: stivali o tronchetti bassi oppure le sneakers sono l’ideale se scegliete gli abiti lunghi in tessuto fluido.
Vi piace lo stile grunge e un po’ rock? Abbinate un paio di stivaletti stringati, magari con qualche borchia, e un gilet di pelle o un giubbino in jeans.
Preferite lo stile un po’ country? Potete utilizzare una cintura in pelle marrone con qualche inserto di pietre dure e una fibbia stile “gaucho”.
Completate il vostro outfit con una stivaletto basso in cuoio e un cappello a tesa larga in feltro.
Se volete indossare l’abito lungo la sera o in occasioni più formali potete indossare le classiche decolletè in colori neutri e una pelliccia ecologica corta, magari dai colori accesi, come vuole la moda invernale di quest’anno!

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*